Vacanze in barca: le spiagge più belle della Costa Smeralda

Costa Smeralda - Le migliori spiagge della Sardegna per un vacanza in barca


Un vademecum sulle spiagge più belle della costa nord orientale della Sardegna.

"Scritte sulla spiaggia"... Questi giorni mi è capitato di fare un ricerca online digitando queste parole e mi sono imbattuto in splendide foto di calette e spiagge incantevoli. Chissà dove sarannno queste meraviglie, mi sono chiesto, e ho continuato la ricerca, scoprendo che la maggior parte di loro si trovano in Sardegna.
Non tutti sanno che questa regione possiede tra le più belle ed esclusive spiagge al mondo, visitabili sia a piedi che in barca. Io sono un amante del mare e della nautica, per cui in questo articolo cercherò di dare alcune indicazioni per organizzare una giornata in barca per ammirare le spiagge più belle della Sardegna nord-orientale.
Oorganizzare una vacanza in barca in Sardegna è un'esperienza unica perchè l'atmosfera, le persone e i luoghi sono unici. Il noleggio di una barca in Sardegna, soprattutto in Costa Smeralda, è sinonimo di esclusività e ricercatezza. Quale sarà l'itinerario emozionante? La scelta è difficile, la Sardegna è tutta straordinariamente bella, oggi vi consiglio alcune tra le più esclusive spiagge della Costa Smeralda e due cale, a cui non si può rinunciare, a qualche miglio di distanza. Oltre alla bellezza dell'aspetto naturalistico, questi luoghi godono anche della vicinanza ad un mondo di attrazioni turistiche e servizi, collegati al mondo dello yachting, tra i più ricercati ed elitari a livello mondiale.

Spiaggia di Budelli


Tra le migliori spiagge della Costa Smeralda non possiamo non dare ampio spazio alla Spiaggia Rosa dell'Isola di Budelli, patrimonio dell'Unesco. La spiaggia di Budelli, caratterizzata dal suo manto rosa, è situata vicino alle Bocche di Bonifacio, nell’estremo nord della Sardegna. Essa è anche uno dei simboli culto dell'isola e del parco dell’arcipelago della Maddalena, una meraviglia della natura, il cui mito è stato esaltato e reso immortale anche da un celebre film di Michelangelo Antonioni "Deserto Rosso". Oggi, zona di riserva ambientale, puoi raggiungere quest'isola in barca e ormeggiare poco distante da essa, ammirando la linea e i colori, nel rispetto delle regole stabilite dell'Entre Parco di La Maddalena.

Spiaggia Liscia Ruja


La spiaggia Liscia Ruja è la spiaggia più grande della Costa Smeralda. Siamo nel centro della vita smeraldina, pronti per terminare la giornata nei locali notturni amati dai VIP di Porto Cervo.
Qui si ha il privilegio di prendere il sole in un vero paradiso ambientale: a sinistra c’è Cala di Volpe, di fronte le isole di Soffi e Mortorio, a destra si intravede la sagoma di Capo Figari. È conosciuta per la sua finissima sabbia bianca, con sfumature dorate e rossastre, e per il suo inconfondibile mare limpido e turchese.
Tutto attorno comanda il verde scuro della macchia meditteranea ed il profumo del ginepro la rende ancor più suggestiva.

Spiaggia di Capriccioli


Questo luogo da sogno è la spiaggia di Capriccioli, a soli 15 minuti a sud della ‘capitale’ smeraldina, Porto Cervo. Questo angolo di paradiso racchiude spiaggette di sabbia soffice e chiara, con sfumature argentee, che s’immergono nel mare dalle tonalità tra azzurro brillante, turchese e verde smeraldo. Qua e là, rocce di granito rosato fanno capolino nell’acqua e alle estremità della baia. Capriccioli è forse tra le spiagge più belle della Sardegna nord, ideale per trascorrere la notte in barca alla fonda.

Spiaggia Cala Brandinchi


Sapevate che esiste una web cam a Cala Brandinchi? Ebbene si! Date un'occhiata: è incantevole da guardare.
Spostandoci dalla Costa Smeralda, una ventina di miglia a sud, possiamo ammirare questa spiaggia che resterà impressa al primo sguardo, sarete abbagliati dal candore della sabbia e dall’intenso turchese del mare. Sembrerà di stare in Polinesia o ai Caraibi, non a caso, è chiamata ‘la piccola Tahiti’. Cala Brandinchi è una spiaggia dalla bellezza esotica, inserita tra le 15 più belle di tutta la Sardegna da siti web specializzati. Essa è la conferma che il paradiso esiste anche sulla Terra.

Brunei Cala Goloritzè


Chiudiamo la nostra cruiser map con un dipinto nato da un sogno fantastico. In corrispondenza di Capo di Monte Santo, dieci miglia a nord del porto di Santa Maria Navarrese, l’aspro e roccioso litorale, sin lì a strapiombo sul mare, con altezze vertiginose come a Perda Longa, arretra dolcemente verso l’interno, in una scenografica insenatura, lasciando spazio a una miriade di sassolini bianchi levigati. Il fondale è di una trasparenza surreale, le acque turchesi sgorgano da sorgenti carsiche sottomarine, rocce marmoree modellate dal tempo affiorano dal mare: un arco naturale e la celebre guglia di Monte Caroddi, a forma di piramide. Monumento nazionale ‘protetto’ dal 1995, è la spiaggia più fotografata dell’Ogliastra, stabilmente inserita nelle migliori top ten delle spiagge più belle d’Italia.

Che sia in barca a motore o in barca a vela vi consigliamo di inserire una di queste cale tra il vostro itinerario. Lasciatevi avvolgere dalla bellezza di questi panorami a bordo dei nostri yacht: visitate la nostra flotta e iniziate a pianificare la vostra vacanza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.